News

20/04/2018

Rsu pubblico impiego, la Cgil si conferma primo sindacato in Fvg

La Fp Cgil si conferma indiscutibilmente il primo sindacato nell’ambito del lavoro pubblico: è quanto emerge dallo scrutinio, ancora provvisorio, dei voti espressi dai lavoratori degli enti locali, della sanità, delle amministrazioni statali e parastatali e della scuola, che tra martedì e giovedì sono stati chiamati al rinnovo delle rappresentanze sindacali unitarie.
I SETTORI. Quando lo scrutinio degli Enti locali è quasi completato, la Cgil fa infatti registrare oltre il 43% dei voti espressi. Particolarmente significativi i primi posti nel Comune di Udine, nella Uti del Friuli Centrale, nel Comune di Pordenone e nelle Uti del Pordenonese. Larghissime vittorie della Cgil poi nel Comune di Muggia (60%), nell’Uti giuliana (oltre il 66%) e nel Comune di Monfalcone (71%). Ancora non ultimato lo scrutinio dell’Ente Regione, in attesa del voto dei lavoratori operanti a Roma e a Bruxelles. 
Per quanto riguarda la Sanità, dove è stato scrutinato l’80% dei voti, il sindacato confederale conquista il 60% dei voti, con grande equilibrio fra Cgil, Cisl e Uil, tutte praticamente sullo stesso livello. In particolare la Fp Cgil si colloca al primo posto nella AAS5 di Pordenone. 
Nel neocomparto delle Funzioni Centrali, che per la prima volta somma Ministeri, Enti pubblici non economici e Agenzie fiscali, il sindacato confederale rimane di gran lunga in vantaggio e la Cgil si conferma il secondo sindacato. Da sottolineare l’ottimo risultato Fp Cgil nelle Dogane Udine e Pordenone e nelle Agenzie entrate di Trieste e Gorizia.
LA FP. «La più grande soddisfazione - ha commentato Mafalda Ferletti, segretaria generale della Fp Cgil Fvg,- è che registriamo anche questa volta un’altissima partecipazione al voto, segno di grande democrazia nei posti di lavoro. L’indubbio successo nel voto del Comparto Unico, rende merito al lavoro svolto in questi anni per il rinnovo del contratto e per la battaglia sulle Uti. Grande soddisfazione anche per i risultati nella Sanità e nelle Funzioni centrali. Ora bisogna applicare i contratti appena sottoscritti».
SCUOLA. Soddisfatta anche la Flc Cgil, che dai primi risultati vede addirittura rafforzare la rappresentanza e il primo posto nelle università di Trieste e di Udine, e conferma anche il primato nella ricerca, con un grande risultato nella Sissa e poi anche nell’Afam. Nella scuola, dove mancano ancora molti dati, si profila comunque per la Flc un mantenimento delle posizioni.

Rassegna Stampa

21/09/2018

Economia, Regione, Lavoro.
Una selezione delle principali notizie

Rassegna stampa Cgil Fvg

La rassegna di oggi [ 94 KB ]
vai all'archivio