News

24/02/2021

Solidarietà Cgil ai due volontari triestini sotto accusa

«Siamo vicini a Lorena Fornasir e a Gian Andrea Franchi, coinvolti da un’indagine giudiziaria a causa del loro l’impegno sul fronte dell’accoglienza. Un impegno, il loro, portato avanti sempre alla luce del sole e ispirato soltanto a senso di umanità e di solidarietà verso persone in fuga da fame, guerre e violenza e verso il sogno di un futuro migliore». La Cgil del Friuli Venezia Giulia esprime così la propria solidarietà ai due volontari indagati nell’ambito dell’inchiesta della Procura di Trieste sul traffico di clandestini lungo la rotta balcanica. «Pur senza entrare nel merito dell’indagine e nel pieno rispetto dell’azione della magistratura – si legge in una nota della segreteria regionale – crediamo che questa vicenda sia il frutto di un approccio legislativo sbagliato, che va in direzione opposta rispetto alla tutela dei diritti umani, trattando l’accoglienza e la solidarietà alla stregua di reati. Una deriva non soltanto italiana ma anche europea, come conferma purtroppo la vergogna dei campi profughi in Bosnia, al confine con l’Unione, dove migliaia di profughi continuano a vivere in condizioni inumane in un’indifferenza rotta soltanto dagli appelli e dalle iniziative dell’associazionismo e del volontariato».

Rassegna Stampa

16/04/2021

Economia, Regione, Lavoro.
Una selezione delle principali notizie

Rassegna stampa Cgil Fvg

La rassegna di oggi [ 326 KB ]
vai all'archivio